Step by step i passaggi per avere mani in ordine e perfette

Step by step i passaggi per avere mani in ordine e perfette

Avere mani in ordine e curate è un ottimo bigliettino da visita per tutte le occasioni. Imparare a curarle da sole è facilissimo, basta un po' di pratica e tanta pazienza. Per molte donne, la manicure è un momento decisamente rilassante.

ciotola con acqua tiepida e detergente delicato

- scrub

- olio o emolliente per cuticole

- bastoncini di legno d'arancio o spingi cuticole

- lima: che può essere di vetro, di cartone, di ferro, a seconda delle esigenze

- crema mani

 

GLI STEP INDISPENSABILI

Il primo passaggio è quello di dare la forma alle unghie, prima ancora di ammorbidirle in acqua calda. In questo modo si eviteranno eventuali sfaldature.

Il metodo corretto di utilizzo della lima prevede questo movimento: dal lato dell'unghia al centro, prima lato destro-centro, poi lato sinistro-centro fino a che non si è raggiunta la forma desiderata. Ricorda che, per non danneggiare le unghie, è bene evitare il movimento a "sega", cioè lato destro-centro-lato sinistro.

Come controllare di aver limato bene le unghie? Passale su una maglia tecnica o su una calza: se durante il passaggio tiri qualche filo vuol dire che devi completare il lavoro!

Tieni le mani in ammollo

Terminato il taglio delle unghie, immergi le mani in una ciotola di acqua tiepida in avrai versato un pò di sapone neutro oppure due cucchiai di succo di limone e uno di olio d'oliva.

Dopo circa 10 minuti asciuga le mani e, con estrema delicatezza, spingi le cuticole e le pellicine verso il basso. Le cuticole NON vanno mai tagliate.

Quando sono asciutte, applica una crema idratante sulle cuticole, e massaggia il palmo delle mani con un movimento circolare per stimolare la circolazione. Usa il solvente per rimuovere dalle unghie la crema in eccesso.

 

IL CONSIGLIO IN PIÙ

Anziché tagliare le cuticole, spingile indietro con un bastoncino di legno di ciliegio, molto più delicato agli strumenti in ferro. Il motivo? le cuticole rappresentano una barriera protettiva per l’unghia e la loro presenza è fondamentale per impedire l’accesso ai batteri, per questa ragione è importante spingerle indietro anziché tagliarle (cosa da fare solo se le cuticole sono troppo lunghe).

Potete procedere ad applicare il vostro smalto preferito :-)

 

Related Posts:

  • INCI: Come si legge?
    INCI: Come si legge?

    Questa è una delle domande che si leggono più spesso. Ma partiamo dall’inizio, cosa vuol dire INCI.

    2018-07-30
  • Tulsi o Basilico Santo
    Tulsi o Basilico Santo

    Nome Botanico Ocimum sanctum chiamato comunemente in tantissimi altri nomi: Tulasi (sanscrito) o...

    2018-07-30
  • Robbia (Rubia Cordifolia)
    Robbia (Rubia Cordifolia)

    Il nome robbia indica le piante appartenenti al genere Rubia, della famiglia delle Rubiaceae, che...

    2018-07-30
  • Aritha o Reetha
    Aritha o Reetha

    In nome botanico dell’Aritha è Sapindus trifoliatus chiamata anche in altri tantissimi modi come...

    2018-07-30
  • ACIDO CITRICO 10 cose da sapere...
    ACIDO CITRICO 10 cose da sapere...

    L’acido citrico è un prodotto ecologico eccezionale estratto in natura in particolar modo dagli...

    2018-07-30

Lascia un commento

Tutti i campi sono richiesti

Categorie del Blog

Articoli popolari

Articoli recenti

Archivio del Blog